mercoledì, 03 Marzo
Ultimo aggiornamento alle 22:54
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Gom Reggio, «preoccupa la carenza di personale»

Il direttore sanitario Costarella lancia l’allarme: «Così è inutile attivare nuovi posti letto». Fp Cgil: «Senza nuove assunzioni l’emergenza Covid diverrà insostenibile»

Pubblicato il: 22/10/2020 – 13:12
Gom Reggio, «preoccupa la carenza di personale»

REGGIO CALABRIA E’ la carenza di personale a preoccupare, nel Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria in relazione alla pandemia di Covid. I pazienti ricoverati ad oggi sono 20 in malattie infettive, 11 in pneumologia, e uno in terapia intensiva. Numeri ad di sotto della capacità della struttura reggina che nella Torre Covid, l’ala dell’ospedale dedicata esclusivamente ai contagiati, è di 20 posti di terapia intensiva, 20 di terapia sub intensiva, 13 di pneumologia e 16 di Obi (Osservazione breve intensiva) Covid.
Inoltre sta per essere attivato il terzo reparto. «Potremmo attivare anche cento nuovi posti letto, ma se non abbiamo il personale è del tutto inutile» ha detto il direttore sanitario del Gom Salvatore Costarella. L’allarme sulla carenza di personale è stato lanciato anche dal sindacato Fp-Cgil: «Senza nuove assunzioni per l’emergenza Covid la situazione diverrà insostenibile».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb