Ultimo aggiornamento alle 16:16
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Giampà: «Sottovalutazione generale, i sindaci lasciati soli»

Il primo cittadino di San Pietro a Maida sollecita le istituzioni, a partire dalla Regione, a mettere a disposizione dei Comuni gli strumenti anti-Covid 19

Pubblicato il: 01/11/2020 – 14:44
Giampà: «Sottovalutazione generale, i sindaci lasciati soli»

SAN PIETRO A MAIDA (CATANZARO) «Dallo scorso lockdown ho sentito dibattiti regionali su dove prevedere un centro Covid specialistico, sull’aumentare i posti in terapia intensiva, lo scontro Regione-Università sottovalutando l’acquisto della pandemia. Risultato ? Nulla di ciò». Lo scrive su facebook il sindaco di San Pietro a Maida, Domenico Giampà. «Oggi – prosegue Giampà – i sindaci si trovano soli a combattere in un sistema complesso in cui stanno saltando gli schemi, perché ad un livello più basso gli operatori non ce la fanno più ad analizzare tamponi, tracciare contatti e proporre quarantene. È stato sottovalutato tutto e rischiamo grosso tutti. Sebbene in un regime transitorio, per la prematura scomparsa della presidente della Giunta, chi oggi ricopre cariche istituzionali, si metta a disposizione dei Comuni e delle strutture sanitarie che devono funzionare. Muovetevi, prima che sia troppo tardi».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x