domenica, 07 Marzo
Ultimo aggiornamento alle 7:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

"Fenice", 'ndrangheta in Piemonte: due condanne per voto di scambio

Onofrio Garcea e Francesco Viterbo, affiliati alle cosche, erano stati arrestati circa un anno fa perché accusati di aver stretto un patto elettorale con l’ex assessore regionale piemontese Fdi, Ro…

Pubblicato il: 11/11/2020 – 10:14
"Fenice", 'ndrangheta in Piemonte: due condanne per voto di scambio

TORINO Onofrio Garcea e Francesco Viterbo, affiliati alla ‘ndrangheta arrestati circa un anno fa perché accusati di aver stretto un patto elettorale con l’ex assessore regionale piemontese Roberto Rosso, sono stati condannati a 4 anni e 8 mesi e a 7 anni e 7 mesi nel processo con rito abbreviato per voto di scambio politico mafioso. Reato, che, secondo i pm Paolo Toso e Monica Abbatecola, è stato commesso in concorso con l’ex assessore.
Lo riportano le pagine locali del quotidiano La Stampa. Secondo l’accusa, in occasione delle elezioni regionali del 2019 i due boss hanno ottenuto 7.900 euro, versati in due tranche, dall’ex assessore Rosso, arrestato lo scorso dicembre dalla guardia di finanza e ai domiciliari dallo scorso luglio. Difeso dall’avvocato Giorgio Piazzese, sarà processato con rito ordinario.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb