lunedì, 08 Marzo
Ultimo aggiornamento alle 23:32
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Celico, riapre il viadotto Cannavino

Ad annunciare la riapertura l’Anas: «Decisione attuata per limitare disagi alla circolazione durante le festività»

Pubblicato il: 23/12/2020 – 22:23
Celico, riapre il viadotto Cannavino

CELICO È stato riaperto al transito il viadotto “Cannavino”, lungo la strada statale 107 “Silana-Crotonese”, nel territorio comunale di Celico, in provincia di Cosenza. Lo rende noto l’Anas. «La temporanea riapertura è stata attuata – è detto in un comunicato – per limitare al massimo i disagi alla circolazione nel periodo delle festività natalizie e di fine anno. Sul viadotto verranno reintrodotte ulteriori limitazioni, dalla ultima decade del mese di gennaio, per consentire il prosieguo dei lavori. Il transito è consentito a doppio senso di marcia per mezzi con massa non superiore alle 3,5 t e limite di sagoma di 2.40 mt eccetto veicoli autorizzati (mezzi di soccorso, militari, Anas e Autobus di linea) seppur con l’obbligo di distanziamento di mt 40 dal veicolo che si precede. Per i veicoli con massa superiore ai 3,5 t non autorizzati restano in vigore le seguenti uscite obbligatorie condivise in sede Cov: ambito locale: uscita allo svincolo SS107 Cosenza Centro Storico (km 34,200), in direzione Casali del Manco-Sila (innesto Strade Provinciali SP217-SP221-SP225) con rientro sulla SS 107 allo svincolo di Spezzano della Sila al km 45,450; percorso inverso per i veicoli provenienti dalla direzione opposta; ambito lunga percorrenza: da Sicilia/Reggio Calabria/Vibo V. e diretti in Sila- Crotone: i veicoli dovranno percorrere la A2 Autostrada del Mediterraneo in direzione Salerno prendere l’uscita Lamezia Terme, continuando a percorrere la SS 280 dei Due Mari , la SS. 280 dir, la SS. 106 Var A in direzione Sellia Marina, la SS. 106 Jonica in direzione Taranto; percorso inverso per i veicoli provenienti da Sila-Crotone e diretti in A2/Vibo V./Reggio Calabria/Sicilia; da Campania/Basilicata e diretti in Sila- Crotone: i veicoli dovranno percorrere la A2 Autostrada del Mediterraneo in direzione Reggio Calabria con uscita a Firmo, continuando lungo la SS 534 di “Cammarata degli Stombi”, la SS. 106 Jonica in direzione Crotone; percorso inverso per i veicoli provenienti da Sila-Crotone e diretti in A2/ Basilicata/Campania».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb