Ultimo aggiornamento alle 14:10
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Cronaca

Appalti a Crotone, a giudizio l’ex sindaco Pugliese

I reati contestati sono quelli di abuso d’ufficio e turbata libertà del procedimento. A processo anche due ex assessori e un ex dirigente comunale

Pubblicato il: 04/02/2021 – 13:32
di Gaetano Megna
Appalti a Crotone, a giudizio l’ex sindaco Pugliese

CROTONE Sette rinvii a giudizio per la gestione della piscina olimpica di proprietà del Comune di Crotone. Si tratta dell’ex sindaco Ugo Pugliese, degli assessori della sua giunta Comunale Giuseppe Frisenda (Sport), Salvatore De Luca (Lavori pubblici), degli ex dirigenti del Comune pitagorico Gianfranco De Martino e Giuseppe Germinara, dell’ex delegato Coni della provincia di Crotone Daniele Paonessa e dell’ex presidente del Consorzio sportivo Daippo Emilio Apa.

L’indagine

L’indagine era partita il 7 novembre del 2019 quando, per tutti gli imputati, era stato applicato l’obbligo restrittivo della residenza al di fuori del Comune di Crotone. L’accusa del pm Alessandro Rho, titolare dell’indagine, nei confronti di amministratori e dirigenti del Comune era quella di avere, con le loro scelte, favorito il Consorzio Daippo. In sostanza l’ipotesi accusatoria era incentrata sul fatto che il pubblico, proprietario della struttura sportiva, e il privato (gestore) si erano messi d’accordo per favorire il privato. Secondo l’accusa al Consorzio Daippo sarebbe stato consentito di stabilire le condizioni di affidamento dell’impianto sportivo. Un accordo che, tra l’altro, avrebbe visto il Comune accollarsi le spese dei servizi indispensabili al mantenimento in attività della struttura. Sempre secondo l’accusa il Comune si sarebbe fatto carico anche del pagamento delle bollette di acqua, luce e metano. E’ stata l’indagine che, nel novembre del 2019, ha provocato il terremoto delle dimissioni del sindaco Pugliese e, quindi, lo scioglimento con due anni di anticipo del consiglio comunale. La prima udienza è stata fissata per il prossimo 21 aprile. (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x