Ultimo aggiornamento alle 22:46
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

le decisioni

Chiusure, fasce e ristori: verso il nuovo Dpcm del governo Draghi

Oggi il Cdm per varare le nuove misure anti-Covid che potrebbero essere valide dal prossimo 5 marzo

Pubblicato il: 22/02/2021 – 9:15
Chiusure, fasce e ristori: verso il nuovo Dpcm del governo Draghi

LAMEZIA TERME È atteso per oggi il primo Cdm del nuovo governo targato Mario Draghi, nel quale saranno prese importanti decisioni sulla gestione della pandemia nel nostro Paese, a cominciare da, ristori ed eventuali nuove “chiusure”.
Già perché la proroga del divieto di spostamenti tra regioni è quasi certezza, fino al 27 marzo, dopo il vertice di ieri, in videoconferenza, tra i ministri Speranza e Gelmini e i governatori.

Chiusura fino a Pasqua

Altre novità, intanto, potrebbero riguardare una nuova riorganizzazione delle “fasce di rischio” all’interno del nuovo Dpcm che potrebbe scattare dal prossimo 5 marzo. L’obiettivo è quello di poter poi riaprire per le festività di Pasqua, mantenendo invariate alcune regole come il coprifuoco dopo le 22 e la chiusura di bar e ristoranti dopo le 18, con la sola possibilità di effettuare asporto.
Entro la settimana, intanto, toccherà al governo capire se e come ci sarà la possibilità in alcune zone del Paese, di riaprire alcune attività, in base ovviamente alla curva dei contagi e gradualmente, anche se il Cts ha già manifestando il suo dissenso.

Il Mef in cabina di regia

Altro punto fondamentale che Draghi dovrà tenere in considerazioni è quello legato ai ristori. All’orizzonte, infatti, c’è la possibilità che il ministero dell’Economia e delle Finanza possa essere inserito nella “cabina di regia” per consentire, è questo l’auspicio, che le misure di contenimento vengano accompagnate immediatamente dai ristori.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x