domenica, 07 Marzo
Ultimo aggiornamento alle 21:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’inaugurazione

Sainato: «La nuova risonanza, un passo in avanti per la sanità di Locri»

Il consigliere regionale di FI ha partecipato all’inaugurazione della strumentazione sanitaria all’ospedale di Locri

Pubblicato il: 23/02/2021 – 14:00
Sainato: «La nuova risonanza, un passo in avanti per la sanità di Locri»

LOCRI «Questa mattina ho partecipato all’inaugurazione della nuova risonanza magnetica presso l’ospedale di Locri. Si tratta, certamente, di un passo in avanti in direzione di una maggiore qualità dei servizi offerti ai cittadini dal sistema sanitario pubblico». Lo dichiara sui social il consigliere regionale di Forza Italia Raffaele Sainato. «Un risultato che ci fa ben sperare, anche se le iniziative da portare avanti sono ancora tante, specie per quanto riguarda la medicina sul territorio. Auspico – continua Sainato – che a questo momento celebrativo segua un utilizzo effettivo e quotidiano di questo strumento diagnostico, con personale sufficiente a coprire il servizio».

«Proprio in una logica propositiva, come anticipato nel corso della conferenza stampa di sabato scorso, ho inoltrato la richiesta formale di convocazione della Commissione consiliare sanità – afferma il consigliere regionale – per discutere sulla situazione del sistema sanitario in provincia di Reggio Calabria. In particolare, ho chiesto che vengano convocati in audizioni il Commissario per la sanità in Calabria, Guido Longo; il direttore del Dipartimento regionale salute, Francesco Bevere; la Commissione straordinaria che guida l’Asp di Reggio Calabria e il direttore sanitario, Massimo Bray». «Dovranno essere chiariti: – secondo Sainato – lo stato di attuazione degli interventi di edilizia sanitaria nel territorio dell’Asp di Reggio Calabria, previsti dall’accordo quadro tra Commissario ad acta per il rientro del disavanzo del servizio sanitario in Calabria e Invitalia S.p.a., sottoscritto in data 15 aprile 2020, nonché quelli assegnati alla competenza del Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, ai sensi del D.l. 10.11.2020, n. 150, convertito in Legge 30.12.2020, n. 181; il livello di applicazione del Piano delle vaccinazioni; la situazione delle assunzione di personale medico ed infermieristico. Continuo a seguire – conclude Sainato – con impegno e attenzione costanti, questo delicato ambito della vita sociale e, puntualmente, terrò aggiornati i cittadini su quanto avviene».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb