Ultimo aggiornamento alle 23:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’appello

«Vaccinare tutti i detenuti di Catanzaro»

La Fp Cgil lancia l’appello dopo il dilagare dei contagi nel penitenziario. «Necessarie attività tese ad arginare eventuali situazioni nefaste»

Pubblicato il: 11/04/2021 – 12:29
«Vaccinare tutti i detenuti di Catanzaro»


CATANZARO «Una scrupolosa e continua attività di monitoraggio, a mezzo screening con tamponi, nonché la profilassi vaccinale a tutta la comunità di cui trattasi, viste anche alcune problematiche correlate a tal riguardo». A chiederlo, dopo i casi Covid registrati nel carcere di Catanzaro che hanno portato anche alla morte di un detenuto ricoverato in ospedale, è il coordinatore nazionale Fp Cgil Polizia penitenziaria Stefano Branchi in una nota inviata al vice capo Dap Roberto Tartaglia, al direttore Dgpr Massimo Parisi e, per conoscenza, al Prap Calabria Liberato Gerardo Guerriero e alla direttrice Urs-Dap Ida Del Grosso.
La Fp Cgil ha chiesto di «attivare impellenti ed improcrastinabili attività tese ad arginare eventuali situazioni nefaste che, inevitabilmente, potrebbero compromettere l’intera collettività penitenziaria catanzarese, alla luce di altre realtà del Paese duramente interessate dal Covid-19».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb