Ultimo aggiornamento alle 17:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

cronaca

Pascolo abusivo di bovini, denunciato allevatore nel Crotonese

L’uomo avrebbe aperto dei varchi nella recinzione e abbandonato gli animali in terreno limitrofo alla sua azienda

Pubblicato il: 24/05/2021 – 13:14
Pascolo abusivo di bovini, denunciato allevatore nel Crotonese

CIRÒ MARINA Aveva portato la sua mandria di bovini in una proprietà privata a Cirò Marina. Un allevatore cinquantaquattrenne è stato identificato e denunciato da carabinieri forestale per introduzione di animali in fondo altrui e pascolo abusivo.
Approfittando della contiguità della propria azienda zootecnica, l’allevatore avrebbe lasciato che i propri animali pascolassero nel terreno limitrofo. La proprietaria del fondo, constatando il perdurare della presenza dei bovini sul proprio fondo, si è rivolta ai carabinieri forestale che sono intervenuti accertando i fatti.
Secondo quanto appurato, l’allevatore avrebbe anche aperto dei varchi nella recinzione di confine allo scopo di facilitare l’ingresso degli animali. L’area, secondo quanto è stato verificato, è interessata dalla presenza di un rimboschimento di eucaliptus tagliato recentemente e con germogli pesantemente danneggiati dal pascolo.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x