Ultimo aggiornamento alle 23:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

Furto di un’auto a Cosenza, cadono le accuse nei confronti di Kevin e Francesco Noblea

Il Tribunale di Cosenza ha decretato l’assoluzione dal reato di furto aggravato per non aver commesso il fatto

Pubblicato il: 25/05/2021 – 7:10
Furto di un’auto a Cosenza, cadono le accuse nei confronti di Kevin e Francesco Noblea

COSENZA Assolto dal reato di furto aggravato per non aver commesso il fatto. Kevin Noblea, difeso dall’avvocato Cristian Cristiano, secondo l’accusa si sarebbe impossessato di un’autovettura di una società, parcheggiata in via Trento a Cosenza, sottraendola all’amministratore della medesima impresa. Un furto avvenuto nel 2015. Inoltre, sempre secondo l’accusa, Noblea avrebbe violato gli obblighi a cui era sottoposto (sorveglianza speciale della durata di due anni) e guidato senza patente. Una tesi che non ha convinto i giudici del Tribunale di Cosenza che hanno ritenuto di non dover condannare Kevin Noblea e di non procedere in relazione al presunto mancato preavviso all’autorità di P.s. dell’allontanamento dalla propria dimora. Nessun procedimento è stato disposto nei confronti per l’altro indagato, Francesco Noblea (difeso dall’avvocato Michele Gigliotti), per intervenuta prescrizione. (f.b)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x