Ultimo aggiornamento alle 12:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’indagine

“Patenti facili”, l’udienza preliminare slitta a dicembre

Il gup, Valerio Savio, aveva fissato per oggi l’udienza preliminare a carico di 54 indagati in camera di consiglio a Roma

Pubblicato il: 28/05/2021 – 19:03
“Patenti facili”, l’udienza preliminare slitta a dicembre

ROMA Truffa, falso e riciclaggio di valori bollati. Sono le accuse mosse nei confronti dei presunti componenti di una banda sgominata durante l’operazione denominata “Patenti facili” eseguita nel 2019 dalla squadra mobile di Roma. Dalle indagini è emerso il sistema che sarebbe stato messo in piedi da alcune autoscuole che avrebbero concesso l’abilitazione alla guida dietro il pagamento di somme in denaro che oscillavano tra i 2.000 e i 3.500 euro. I candidati, sebbene impreparati, avrebbero ricevuto via telefono le soluzioni ai quesiti della prova. Coinvolto anche un 64enne della provincia di Cosenza, titolare di alcune autoscuole a Praia a Mare ed in altri comuni del cosentino. Il gup, Valerio Savio, aveva fissato per oggi l’udienza preliminare a carico di 54 indagati in camera di consiglio a Roma. Il procedimento è stato rinviato all’udienza del 3 dicembre 2021, un tempo sufficiente per le difese che dovranno scegliere se seguire la strada del rito abbreviato, ordinario ed eventuali patteggiamenti. (f.b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x