Ultimo aggiornamento alle 12:37
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Protocolli

Coprifuoco, anche in Calabria slitta a mezzanotte

Da questa notte si può fare rientro a casa alle 24. Al ristorante ancora in quattro e niente feste, ma dal 21 giugno la misura sarà superata

Pubblicato il: 07/06/2021 – 8:12
Coprifuoco, anche in Calabria slitta a mezzanotte

CATANZARO Inizia il conto alla rovescia per il superamento del coprifuoco. Dalla mezzanotte di oggi, lunedì 7 giugno, anche in Calabria – regione “colorata” ancora di giallo – il limite per il rientro a casa slitta alle 24,00, ultima tappa prima del superamento completo della misura, fissato dall’ultimo dl riaperture al 21 giugno. La data da cerchiare sul calendario è dunque il primo giorno d’estate, quando non ci saranno limiti orari per la prima volta in Italia dopo il 3 novembre 2020, oltre sette mesi fa, quando in piena seconda ondata fu istituito il coprifuoco dalle 22 alle 5, spostato poi il mese scorso alle 23. Dalle 25 alle 5 resta il divieto agli spostamenti se non per comprovate necessità.
Cambia poco, invece, per le regole sociali. Al ristorante, per esempio, rimarrà l’obbligo di massimo quattro persone al tavolo, sia all’esterno che all’interno mentre le feste rimangono vietate. Permane ancora l’obbligo delle mascherine e il divieto di assembramenti.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb