Ultimo aggiornamento alle 13:14
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’episodio

Rimini, tira un pugno al carabiniere e scappa: arrestati due calabresi

Fermati un 27enne e un 31enne di Crotone, entrambi pregiudicati, e residenti a Sassofeltrio

Pubblicato il: 30/06/2021 – 11:54
Rimini, tira un pugno al carabiniere e scappa: arrestati due calabresi

RIMINI Dà un pugno a un carabiniere e poi scappa con l’amico in macchina. Per questo i militari di Cattolica, nella notte di ieri, a Sassofeltrio (Pesaro-Urbino), hanno arrestato per minaccia, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, un 27enne di origini calabresi, residente a Sassofeltrio ed un 31enne di Crotone, entrambi pregiudicati. 

La vicenda

In particolare a Cattolica in via Francia mentre i carabinieri stavano controllando un’auto,  il 27enne, in evidente stato di ebbrezza, ha assunto un comportamento aggressivo, inveendo nei confronti dei militari, culminato con un pugno al volto a uno dei carabinieri, per poi darsi alla fuga a bordo della propria auto. È scattato così un inseguimento fino a quando i due sono stati rintracciati nelle rispettive abitazioni di Sassofeltrio. A seguito dell’accaduto, il militare ha riportato lievi lesioni. Il giudice ha disposto per entrambi i soggetti l’obbligo di firma ed è stata disposta la sospensione del reddito di cittadinanza di cui i due sono risultati percettori.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x