Ultimo aggiornamento alle 13:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

caos sanità

Corigliano Rossano, reparto Covid (già) in sofferenza

Una donna non vaccinata è stata trasferita a Cosenza. Posti letto ridotti da 38 a 8 e personale medico e infermieristico dislocato altrove

Pubblicato il: 19/07/2021 – 12:28
Corigliano Rossano, reparto Covid (già) in sofferenza

CORIGLIANO ROSSANO Il virus Sars-Cov-2 continua a far paura. In questi giorni alcune persone si sono presentate al pronto soccorso del “Giannettasio” di Corigliano Rossano con i chiari sintomi del Covid-19. Una di queste, una donna di origini straniere, residente a Rossano, dopo aver effettuato il tampone ed essere risultata positiva, è stata ricoverata nel reparto Covid aperto nel nosocomio a febbraio scorso.
La donna, che non era vaccinata, si è poi aggravata ed è stata trasferita all’Annunziata di Cosenza.

Reparto Covid svuotato

Il problema Covid però rimane. Nonostante gli investimenti importanti – fra respiratori, lavori di adeguamento, personale assunto ad hoc da parte dell’Asp di Cosenza e lo stravolgimento delle unità operative complesse e della pianta organica dell’ospedale – proprio il reparto Covid è quotidianamente svuotato di risorse. Ed anche i posti letto tanto sbandierati (anche dalla politica) come le terapie sub intensive e intensive che sarebbero rimasti al servizio dell’ospedale, ad emergenza pandemica conclusa, sembrano una chimera.
Un altro paziente che necessitava di un ricovero Covid, nei giorni scorsi, è stato trasferito altrove perché il reparto non aveva disponibilità, dopo essere passato da 38 posti a 8. Peraltro cinque medici (su nove), da quanto appreso, sono stati trasferiti a Paola, Castrovillari e San Giovanni in Fiore, mentre dei 22 infermieri ne sono rimasti in servizio solo 7. (lu.la.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb