Ultimo aggiornamento alle 7:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’incontro

Regionali, oggi vertice del centrodestra a Roma. Fi e Lega fermi su Occhiuto

Nessun passo indietro sulla scelta del candidato governatore dopo la strappo di Giorgia Meloni sulle nomine del cda Rai

Pubblicato il: 28/07/2021 – 13:17
Regionali, oggi vertice del centrodestra a Roma. Fi e Lega fermi su Occhiuto

CATANZARO Appuntamento alle 15 di oggi, mercoledì. I vertici del centrodestra si vedranno a Roma dopo giorni di polemiche seguite allo strappo sulle nomine in Rai. L’ordine del giorno informale prevede che si parli delle amministrative nei grandi Comuni: Milano, Roma, Napoli. Verifiche necessarie dopo le recenti fibrillazioni, con Meloni che, scottata dall’esclusione di Fratelli d’Italia dal cda della televisione di Stato, ha rimesso in discussione tutti i patti sanciti dal tavolo nei mesi scorsi. Problemi di dialogo che hanno avuto ripercussioni esplicite anche sui discorsi calabresi. La leader di Fdi ha messo in dubbio che Roberto Occhiuto – designato all’unanimità e presentato come candidato governatore anche da lei in un hotel del Lametino – sia la scelta migliore: seguono riposizionamenti, preoccupazioni (per un risultato che molti davano per scontato) e incomprensioni. Ufficialmente il dossier Calabria non è sul menu dell’incontro di oggi. Ma c’è da credere che Salvini, Meloni e Tajani ne discuteranno. E filtra anche l’atteggiamento di due dei tre alleati: Forza Italia e Lega non hanno intenzione di aprire a possibili ripensamenti, ciò che è stato deciso sulla Calabria resta l’unica opzione percorribile, come da dichiarazione esplicita di Tajani delle scorse ore («Occhiuto è l’unica vera candidatura vincente») e più soft di Salvini nei giorni scorsi («non c’è motivo di rompere l’accordo del centrodestra»). La linea, dunque, non cambia: per azzurri e Carroccio non si torna indietro nonostante i propositi bellicosi dell’alleato deluso. Stesso atteggiamento tenuto da tutti i maggiorenti di Fi. Licia Ronzulli e Mara Carfagna nel quadro nazionale, Giuseppe Mangialavori tra gli esponenti regionali; tutti tendono a derubricare lo strappo a un temporale stagionale, un malessere passeggero.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb