Ultimo aggiornamento alle 8:59
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La protesta

Cosenza senza elisoccorso. Medico “occupa” la pista

Il dottor Gagliardi ha inscenato la dura contestazione contro l’assenza del servizio da una settimana

Pubblicato il: 14/08/2021 – 8:48
Cosenza senza elisoccorso. Medico “occupa” la pista

COSENZA «Avviso ai naviganti… presente in base ed operativo. Ma tu Pegaso 50 ancora non ci sei… ti aspetto». Con un post sul proprio profilo facebook il dottor Pasquale Gagliardi, medico di bordo dell’elisoccorso che opera nel Cosentino, ha inscenato la sua protesta contro la mancanza di un servizio, appunto l’elisoccorso, fondamentale per salvare vite umane. Proprio per questo il sanitario che da oltre 20 anni vola nei cieli della Calabria ha occupato simbolicamente la pista di atterraggio e decollo dell’elicottero-ambulanza di Cosenza.

Una protesta dura scattata a seguito della decisione di lasciare dal 6 luglio scorso sguarnita la postazione bruzia perché, secondo quanto riferito dalla ditta che gestisce il servizio, l’elicottero avrebbe necessità di manutenzione. Così armato di grande volontà e non curante del caldo luciferino di questi giorni, il dottor Gagliardi si è seduto al centro della postazione in località “Le Cannuzze” di Cosenza rivendicando il ritorno del servizio.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x