Ultimo aggiornamento alle 12:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Emergenza sanitaria

Corigliano Rossano, muore per Covid un 59enne: era vaccinato

L’uomo è giunto in fin di vita al pronto soccorso del Giannettasio. Domiciliato a Villapiana era stato sottoposto a doppia dose in Germania

Pubblicato il: 14/09/2021 – 19:27
Corigliano Rossano, muore per Covid un 59enne: era vaccinato

CORIGLIANO ROSSANO Il Covid continua inesorabilmente a mietere vittime. Mentre il reparto Covid è saturo da settimane, con pazienti per la stragrande maggior parte non vaccinati, nel pronto soccorso del “Giannettasio” di Corigliano Rossano è morto un uomo di 59 anni, vaccinato.
È accaduto nel pomeriggio di oggi. Domiciliato a Villapiana, cittadinanza tedesca, proprio in Germania aveva effettuato il ciclo completo di vaccinazione (Pfizer).
Il 59enne è giunto in pronto soccorso alle 16,30 in fin di vita e nel giro di pochissimo tempo è spirato a causa di una grave insufficienza respiratoria causata, presumibilmente, dalla variante delta del virus Sars-Cov-2. (lu.la.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb