Ultimo aggiornamento alle 17:21
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La posizione

Sanità, Tajani: «Stop al commissariamento o il ruolo vada ad Occhiuto»

La proposta del coordinatore nazionale di Forza Italia: «All’indomani delle elezioni chiederemo al governo di restituire le competenze ai calabresi»

Pubblicato il: 23/09/2021 – 19:14
Sanità, Tajani: «Stop al commissariamento o il ruolo vada ad Occhiuto»

CATANZARO «Il commissariamento della sanità in Calabria non è più accettabile, non è più sostenibile». Lo afferma in una nota Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia. «Negli ultimi 12 anni – aggiunge – l’assessore regionale della sanità in Calabria è stato di fatto il ministro della Salute dei governi che si sono via via susseguiti a Palazzo Chigi. E la situazione anziché migliorare è sensibilmente peggiorata».
«Adesso occorre voltare pagina – sostiene Tajani – per risanare finalmente il debito, far ripartire gli investimenti, e costruire così un sistema che possa competere con le altre Regioni italiane. All’indomani della vittoria di Roberto Occhiuto, che dal 5 di ottobre sarà il nuovo presidente della Regione Calabria, Forza Italia chiederà ufficialmente al governo nazionale di restituire immediatamente la sanità ai calabresi».
«Stop con il commissariamento – conclude il coordinatore azzurro – oppure che sia proprio Occhiuto il nuovo commissario fino alla fine del commissariamento».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb