Ultimo aggiornamento alle 23:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la mobilitazione

Sciopero degli addetti della grande distribuzione a Ognissanti

Cgil, Cisl e Uil: «No alla liberalizzazione delle aperture durante le festività. Il mercato non viene prima delle vite dei lavoratori»

Pubblicato il: 27/10/2021 – 17:31
Sciopero degli addetti della grande distribuzione a Ognissanti

CATANZARO Filcams- Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil della Calabria hanno proclamato, per lunedì 1 novembre, lo sciopero, per un intero turno, invitando all’adesione lavoratrici e lavoratori della distribuzione organizzata.
«Lo sciopero è indetto – riporta un comunicato unitario delle tre sigle confederali – per protestare contro la liberalizzazione delle aperture nei festivi delle attività commerciali. Continuiamo a ritenere ingiusto e sbagliato non garantire a coloro che lavorano nel settore il giusto riposo durante le festività. Facciamo appello a quegli imprenditori che hanno rispetto dei propri dipendenti e che autonomamente possono scegliere, alcuni importanti marchi lo hanno già fatto, di chiudere i propri punti vendita nella giornata di Ognissanti».
«Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs – è detto ancora nel comunicato – invitano i rispettivi delegati del settore, ogni lavoratore e lavoratrice che non accettano che gli interessi del mercato siano più importanti delle proprie vite, che non intendono lavorare nei giorni di festa, ad aderire allo sciopero».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x