Ultimo aggiornamento alle 22:32
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

la visita

Salvini: «Niente ticket con Spirlì? Non siamo affezionati alle targhette» – VIDEO

Il leader della Lega a Catanzaro: «La nostra squadra raddoppia. Mancuso figura di garanzia». Il fuori programma con le Iene su Ghali

Pubblicato il: 11/11/2021 – 11:58
Salvini: «Niente ticket con Spirlì? Non siamo affezionati alle targhette» – VIDEO

CATANZARO «Sono contento, la presenza della Lega è sempre più importante dopo il voto che prima del voto». Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, commentando con i giornalisti a Catanzaro la nascita della Giunta Occhiuto. Salvini è arrivato nella sede regionale del partito, dove sta incontrando i consiglieri regionali eletti e i vertici del partito calabrese. Tra i presenti, il neo assessore regionale alle Politiche sociali Tilde Minasi, il presidente del consiglio regionale in pectore Filippo Mancuso, gli altri consiglieri regionali eletti il 3 e 4 ottobre Simona Loizzo, Pietro Raso e Giuseppe Gelardi e l’ex governatore reggente Nino Spirlì.

tilde minasi filippo mancuso
LEGA CALABRIA | Tilde Minasi e Filippo Mancuso

Salvini: «La squadra della Lega raddoppia»

«Sono qui – ha aggiunto Salvini – per ringraziare i calabresi per la fiducia e per ringraziare la squadra della Lega che raddoppia: avevamo una persona, adesso ne abbiamo due in ruoli importantissimi, il presidente del Consiglio regionale che gestisce i lavori per cinque anni, e l’assessore regionale alle Politiche sociali, alla disabilità, alla famiglia, al volontariato, al terzo settore, temi a cui tengo particolarmente tanto che le ultime riunioni a Roma le ho fatte con il ministro per le pensioni disabili e stiamo lavorando a un fondo nazionale per l’autismo, giusto per fare un esempio concreto. Una squadra motivata, un partito che guarda avanti», ha quindi rilevato il leader della Lega.

La bocciatura di Spirlì, «non siamo affezionati alle targhette»

Un passaggio di Salvini sulla mancata nomina di Spirlì a vicepresidente della Giunta: «Non finirò mai di ringraziare Nino per quello che ha fatto per la sua gente, e avrà un ruolo determinante, sia a livello calabrese che a livello nazionale. Poi, noi – ha osservato il segretario della Lega – siamo poco affezionati alle targhette, non so neanche chi è il vicepresidente onestamente. Abbiamo una delega importante come quella alle Politiche sociali e su Nino so che posso contare, e quindi gli chiederà di continuare a occuparsi della sua Calabria, ovviamente, ma gli chiedo una mano anche a livello nazionale».
Con riferimento alla designazione di Mancuso alla presidenza del Consiglio regionale, Salvini ha evidenziato che «Filippo è uomo di esperienza, penso apprezzato da tutte le parti politiche, conto che non sia una nomina di parte e di partito ma che sia una nomina di garanzia per l’intero consiglio regionale, visto che in passato quella carica ha comportato qualche problema ai predecessori. Voglio pensare – ha concluso il leader della Lega – che sia una garanzia per tutti i calabresi».

ghali salvini
Salvini indossa la maglia di Ghali che gli è stata “donata” dall’inviato de Le Iene

Il “fuori programma” delle Iene

Un “fuori programma” ha caratterizzato l’arrivo di Salvini a Catanzaro, un blitz delle “Iene” sulla vicenda degli insulti rivolti al segretario della Lega allo stadio San Siro di Milano da parte del rapper Ghali, con tanto di consegna a Salvini di una maglia con i loro nomi. (c. a.)

L’intervista

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x