Ultimo aggiornamento alle 23:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la misura

Inchiesta “Mayor”, Franco Mundo può tornare a Trebisacce

Vengono meno i presupposti cautelari del divieto di dimora per l’ex sindaco del comune dell’alto ionio cosentino indagato dalla procura di Cosenza

Pubblicato il: 15/11/2021 – 7:33
Inchiesta “Mayor”, Franco Mundo può tornare a Trebisacce

TREBISACCE L’ex sindaco Franco Mundo può tornare in città. Per il gip di Castrovillari Simone Falerno non sussisterebbero le esigenze cautelari volte a giustificare il divieto di dimora. Mundo era finito al centro dell’inchiesta “Mayor” della procura di Cosenza e della guardia di finanza con le accuse, tra le varie, di peculato, concussione e illeciti elettorali relativi alle regionali del 2020. In seguito, l’ex primo cittadino si era dimesso.
Come riporta Gazzetta del Sud tra i motivi alla base della decisione ci sono lo scioglimento del consiglio comunale, la nomina del commissario prefettizio Carlo Ponte, il trascorrere di diversi mesi dalla applicazione della misura che prevede l’allontanamento dell’indagato dal comune di residenza e la scadenza del contratto del responsabile dell’area tecnica comunale, Filippo Brunacci, coinvolto anche lui nell’inchiesta. Il pubblico ministero Luca Primicerio ha dato parere favorevole all’istanza presentata dai legali di Mundo, Michele Donadio e Franz Caruso.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x