Ultimo aggiornamento alle 13:00
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il provvedimento

Covid, altri 12 comuni reggini finiscono in zona arancione

Prorogate alcune misure. Escono Cinquefrondi, Galatro, Melicucco, Rizziconi, San Roberto, Taurianova e Polistena

Pubblicato il: 16/01/2022 – 22:40
Covid, altri 12 comuni reggini finiscono in zona arancione

CATANZARO Il presidente della Regione, Roberto Occhiuto, ha firmato una nuova ordinanza con la quale dichiara la zona arancione per altri dodici comuni della provincia di Reggio Calabria.
Per i comuni di Platì (che rimane in zona rossa fino al 23 gennaio), Rosarno, Africo, Feroleto della Chiesa, Mammola della Città Metropolitana di Reggio Calabria, il governatore ha deciso di prorogare quando disposto nel provvedimento adottato lo scorso 9 gennaio fino al 23 gennaio, ovvero la zona arancione.
Finiscono nella stessa zona anche i comuni di Bagaladi, Bova Marina, Brancaleone, Caulonia, Cosoleto, Gioiosa Ionica, Monasterace, Montebello, Placanica, San Luca, Seminara e Stignano fino al 26 gennaio.
Rimangono in zona arancione fino 19 gennaio 2022 Benestare, Bianco, Cittanova, Gioia Tauro, Marina di Gioiosa Ionica, Palizzi e Roccella Jonica mentre escono dalla misura dalla mezzanotte e un minuto di oggi Cinquefrondi, Galatro, Melicucco, Rizziconi, San Roberto, Taurianova e Polistena.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x