Ultimo aggiornamento alle 14:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il sit-in

Cosenza, pagamenti arretrati. La protesta dei lavoratori della Siarc

«Non abbiamo ricevuto gli stipendi di dicembre e gennaio, e neanche la tredicesima». Incontro con il direttore amministrativo dell’Asp

Pubblicato il: 23/02/2022 – 10:40
Cosenza, pagamenti arretrati. La protesta dei lavoratori della Siarc

COSENZA Una cinquantina di lavoratori hanno organizzato, questa mattina, un sit-in e chiesto un incontro con il commissario dell’Asp di Cosenza, Vincenzo La Regina. Si tratta dei dipendenti della Siarc, Società Industria Alimentari Ristorazioni Collettive, che si occupa del servizio mensa in alcuni istituti scolastici della provincia e dell’Ospedale di Corigliano Rossano. I lavoratori, come sostiene al Corriere della Calabria il delegato sindacale Orazio Urso, lamentano «il mancato pagamento delle mensilità di dicembre e gennaio e la tredicesima». In questo momento, una delegazione è stata ricevuta negli uffici dal direttore amministrativo dell’Asp di Cosenza, Francesco Marchitelli per chiedere lo sblocco dei pagamenti. (f.b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x