Ultimo aggiornamento alle 23:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Cosenza, tre colpi di pistola sparati contro Alfredo Foggetti

L’episodio è avvenuto nei pressi dello stadio San Vito-Marulla. La vittima è parente di un collaboratore di giustizia. Indaga la Polizia

Pubblicato il: 16/03/2022 – 9:20
Cosenza, tre colpi di pistola sparati contro Alfredo Foggetti

COSENZA E’ in prognosi riservata Alfredo Foggetti, 31enne raggiunto da tre colpi d’arma da fuoco sparati nella serata di ieri a Cosenza. Il giovane, parente del collaboratore di giustizia Ernesto Foggetti, è stato colpito al torace. Immediati i soccorsi ed il trasporto all’ospedale civile dell’Annunziata. L’aggressione è avvenuta nei pressi dello stadio San Vito-Marulla di Cosenza, pochi minuti dopo la fine del match di serie B tra i rossoblù e il Lecce. Ignoti si sarebbero avvicinati a Foggetti sparando nove colpi di pistola, ma solo tre sarebbero andati a segno. Sul caso indaga la squadra mobile di Cosenza, che al momento non esclude nessuna pista. Alla base del ferimento potrebbero esserci dissidi familiari tra la vittima e i suoi aguzzini. (f.b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x