Ultimo aggiornamento alle 21:21
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

lutto nello sport

Addio a Silvio Longobucco, il terzino che ha giocato e vinto con i “giganti” della Juve

Muore a 71 anni nella sua Scalea una leggenda del calcio calabrese: in carriera ha conquistato tre scudetti e disputato una finale di Coppa Campioni con i bianconeri

Pubblicato il: 02/04/2022 – 21:02
Addio a Silvio Longobucco, il terzino che ha giocato e vinto con i “giganti” della Juve

Lutto nel mondo dello sport e del calcio della Calabria: è scomparso a 71 anni, nella sua Scalea, Silvio Longobucco, ex difensore della della Juventus negli anni ’70. Con la maglia bianconera Longobucco ha conquistato tre scudetti (1971/72, 1972/73 e 1974/75), inanellando una cinquantina di presenze e disputando anche una finale di Coppa dei Campioni, quella persa dalla Juve contro il formidabile Ajax del gioco totale. Longobucco ha incrociato la sua carriera a Torino con i grandi del calcio italiano come Zoff, Bettega, Causio, Capello e Anastasi. Oltre che nella Juve, Longobucco ha poi militato nella Ternana, nel Cagliari (in Sardegna oltre 170 presenze e 7 gol), e nel Cosenza, per concludere la carriera con il suo Scalea. A Scalea Longobucco si è impegnato anche in politica, prima come consigliere e poi come assessore comunale. Su facebook la società Scalea si è detta “addolorata per la perdita del caro Silvio Longobucco, persona ammirata non solo per le sue doti calcistiche in passato, ma soprattutto Silvio, era una persona che amava la sua terra e il calcio locale, il suo Scalea calcio .Per questo paese non solo in ambito calcistico è una grave perdita, perché perde un rappresentante e una figura stimata da tutto il calcio nazionale. Ora che non ci sei più resterai ,sempre un mito e una leggenda, tutti si ricorderanno del grande terzino, che galoppava velocissimo sulle fasce laterali, con quella maglia bianconera della Juventus. Ciao Silvio, resterai sempre nei nostri cuori”. Anche la Juventus lo ha ricordato dedicandoli un servizio sul sito ufficiale del club. (Nella foto Longobucco – a destra – con Capello al termine di un Juventus-Inter).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x