Ultimo aggiornamento alle 21:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la scomparsa

Muore l’ex dirigente regionale Carmelo Salvino

Già presidente di Fincalabra e sindaco di Rogliano, ha guidato alla Cittadella anche Agricoltura ed Edilizia residenziale

Pubblicato il: 26/04/2022 – 19:39
Muore l’ex dirigente regionale Carmelo Salvino

COSENZA È scomparso oggi a 69 anni Carmelo Salvino, già dirigente della Regione Calabria e sindaco di Rogliano. Salvino era stato, ai tempi della giunta Oliverio, anche presidente di Fincalabra. E, di recente, era stato chiamato – con una consulenza a titolo gratuito – a occuparsi del patrimonio immobiliare del Comune di Cosenza. Tra i settori guidati alla Regione anche l’Agricoltura e l’Edilizia residenziale pubblica. Tra i primi a esprimere cordoglio l’ex assessore regionale Luigi Incarnato: «Ho appreso della scomparsa dell ing. Carmelo Salvino – ha scritto Incarnato sui social –. Grande persona. Grande dirigente. Con lui abbiamo lavorato intensamente 5 anni alla Regione. Lascia un vuoto a tutti noi. Riposa in pace amico mio». Alla famiglia di Salvino le condoglianze del direttore del Corriere della Calabria Paola Militano.

Morte di Carmelo Salvino, il cordoglio di Franz Caruso e dell’amministrazione di Cosenza

Il Sindaco Franz Caruso ha espresso, unitamente a tutta l’Amministrazione comunale, il più profondo cordoglio per la scomparsa dell’ingegnere Carmelo Salvino, già sindaco di Rogliano per molti anni e più volte dirigente della Regione Calabria in diversi dipartimenti dell’Ente. «E’ una notizia molto triste quella che abbiamo appreso questa sera – ha sottolineato il Sindaco Franz Caruso. Una notizia che ci coglie di sorpresa e che ci priva, all’improvviso, di un caro amico e di un valente professionista. Con Carmelo Salvino scompare – ha aggiunto Franz Caruso – una figura dalla profonda umanità e di grande competenza professionale. Una competenza che per lungo tempo seppe mettere a disposizione dei diversi dipartimenti regionali alla cui guida venne nominato dai Presidenti che si sono succeduti nell’Ente. In questo dolorosissimo momento non va dimenticato il suo impegno di capace e fattivo amministratore, come Sindaco di Rogliano, e di esponente di spicco della sinistra cosentina. Le sue competenze e capacità professionali ed umane mi avevano indotto – ha aggiunto il sindaco Franz Caruso – a conferirgli, nel febbraio scorso, un incarico di collaborazione, a titolo gratuito, per procedere ad una ricognizione del patrimonio immobiliare del Comune di Cosenza ai fini della realizzazione di specifici obiettivi strategici con particolare riferimento all’edilizia residenziale pubblica. Un incarico nel quale si era impegnato con entusiasmo. Con grande costernazione – ha concluso il suo messaggio di cordoglio il sindaco – siamo vicini alla sua famiglia con tutta la nostra partecipazione e il nostro dolore». (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x