Ultimo aggiornamento alle 16:27
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la sentenza

Processo “Altanum”, pene complessive aumentate in Appello – NOMI

I giudici di Reggio Calabria si sono pronunciati nel giudizio contro presunti affiliati alla ‘ndrangheta attivi in Valle d’Aosta. Confermate assoluzioni per Vincenzo e Salvatore Facchineri

Pubblicato il: 04/05/2022 – 17:07
Processo “Altanum”, pene complessive aumentate in Appello – NOMI

AOSTA La Corte d’Appello di Reggio Calabria ha riformato la sentenza emessa il 29 dicembre 2020 dal Gup del Tribunale di Reggio Calabria nel processo Altanum e ha condannato Giuseppe Facchinieri, 61 anni nato a Cittanova, a 16 anni di reclusione. Per Roberto Raffa (46) nato a San Giorgio Morgeto la pena è di 10 anni e 8 mesi (8 anni in primo grado) mentre per Giuseppe Chemi (61) nato a Taurianova, la condanna è di sette anni e 10 mesi di reclusione (a cinque anni e quattro mesi primo grado). Per i tre imputati i giudici d’Appello hanno riconosciuto la continuazione fra il reato contestato e quelli giudicati con sentenza definitiva emessa dalla Corte d’Appello di Torino il 28 ottobre 2013. Confermata l’assoluzione per Vincenzo Facchinieri e Salvatore Facchinieri.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x