Ultimo aggiornamento alle 19:40
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’inchiesta

‘Ndrangheta: i capi del “locale” di Roma non rispondono al gip

Vincenzo Alvaro e Antonio Carzo si avvalgono della facoltà di non rispondere nell’interrogatorio di garanzia davanti al gip

Pubblicato il: 12/05/2022 – 16:45
‘Ndrangheta: i capi del “locale” di Roma non rispondono al gip

ROMA I due presunti boss della ‘ndrina che da anni avrebbe operato a Roma, Vincenzo Alvaro e Antonio Carzo, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere nell’ambito dell’interrogatorio di garanzia davanti al gip nell’indagine della Dda di Roma e dalla Dia che ha portato all’arresto di 43 persone. Oggi davanti al giudice Gaspare Sturzo sono proseguiti gli interrogatori ma quasi tutti gli indagati hanno deciso di non rispondere. All’atto istruttorio ha partecipato anche Giovanni Musarò, titolare del fascicolo coordinato dagli aggiunti Michele Prestipino e Ilaria Calò.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x