Ultimo aggiornamento alle 15:28
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Dal nazionale

Sisma davanti le coste marchigiane, traffico ferroviario in tilt

Il sisma di magnitudo ha avuto come epicentro il mare Adriatico. Non si registrano feriti o danni ad edifici

Pubblicato il: 09/06/2022 – 15:08
Sisma davanti le coste marchigiane, traffico ferroviario in tilt

ASCOLI PICENO Una scossa di terremoto è stata avvertita sulla costa marchigiana e abruzzese. Il sisma, secondo le prime stime dell’Ingv, si è verificato alle 13.18, con magnitudo 4.1 e con epicentro nel mare Adriatico, di fronte alla costa marchigiana, in provincia di Ascoli Piceno. Alcune segnalazioni arrivano anche da Pescara, soprattutto ai piani alti degli edifici. Altre scosse sismiche di assestamento sono state registrate dopo quella delle 13:18, con lo stesso epicentro nel mare Adriatico di fronte alla costa della provincia di Ascoli Piceno. Una alla 13:22 di magnitudo 2.4 e una alle 13:39 di magnitudo 3.0. Il movimento sismico è stato avvertito in particolare lungo la costa.
Nessun danno a edifici o persone, rende noto il Dipartimento della Protezione Civile al termine delle verifiche effettuate con le sale operative delle due regioni e con le autorità locali.

Traffico ferroviario sospeso

Il traffico ferroviario sulla linea Ancona-Pescara è stato sospeso, in via precauzionale, nel tratto tra Pedaso e Porto San Giorgio, rende noto Trenitalia precisando che è in corso una verifica dei tecnici.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x