Ultimo aggiornamento alle 17:23
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

la polemica

Donato attacca: «Tallini e Fiorita in combutta al ballottaggio contro di me» – VIDEO

Il prof parla di “risultato positivo” al primo turno e replica: «Perché dite che sono il candidato di centrodestra?». Mano tesa a FdI

Pubblicato il: 13/06/2022 – 19:45
Donato attacca: «Tallini e Fiorita in combutta al ballottaggio contro di me» – VIDEO

CATANZARO «Un risultato per me positivo. La mia è una proposta civica che è riuscita da sola ad avere l’adesione di tanti, e di tanti partiti, ci si aspettava ovviamente qualche sfilacciatura nel voto perché ovviamente non è facile mettere in campo una proposta civica sulla quale si chiede l’adesione di gruppi e liste di centrosinistra e di centrodestra. Abbiamo raggiunto un ottimo risultato che ci fa ben sperare per il ballottaggio, quindi non posso che essere contento. Vediamo dopo quanto sarà questa sfilacciatura, ma – ripeto – è un ordine di numeri di voti che noi ci attendevamo». Sono le prime parole del candidato sindaco Valerio Donato a commento dei dati elettorali che lo vedono al ballottaggio con Fiorita a Catanzaro . «Fiorita – ha aggiunto Donato intervistato dai giornalisti al Comune – dice che ero sicuro di vincere al primo turno? Lo dice Fiorita, io sto dicendo esattamente il contrario, e cioè che non era facile, con sei candidati e con una proposta molto nuova, che non parte dagli schieramenti e che anche voi esperti avete difficoltà a condividere nella sua esposizione».
«La mia coalizione è sostenuta da tre liste di centrosinistra, due di centro e cinque di centrodestra, perché bisogna dire che sono il candidato di centrodestra? Io sono il candidato sindaco», ha poi detto Donato: «È riduttivo, anche per chi viene dal centrosinistra e si sente appartenere a una forza politica. I partiti di centrodestra che mi appoggiano mi sostengono esattamente come mi sostengono socialisti, ex Pd, o il Pd stesso, è una coalizione civica. La civica non può essere appoggiata da Lega e Forza Italia? Io non ho mai detto che la mia candidatura è di centrosinistra. Io non gioco mai…».
Uno sguardo al ballottaggio: «Esattamente come al primo turno, cioè mi rivolgerò agli elettori di qualunque schieramento politico che riterranno che questa proposta possa essere condivisa e sostenuta. Io ho messo a disposizione un’esperienza e una proposta alla città, se la città dovesse ritenere che non è la proposta giusta me ne farò una ragione, ma non lo dirà. Tallini ha confermato quello che io dico da molto tempo, e cioè che Tallini e Fiorita insieme stanno combattendo per arrivare al ballottaggio, e Tallini governerà il ballottaggio per Fiorita, e Talerico ha confermato questo». E Fratelli d’Italia? «Spero – ha concluso Donato – nell’appoggio di qualunque schieramento politico, certamente, perché no? Come dico sempre, tento di recuperare e parlare all’elettorato di qualunque schieramento politico, ovviamente anche a quello di Fratelli d’Italia, perché no?». (a. c.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x