Ultimo aggiornamento alle 18:11
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Calcio

Nazionale di Poste italiane, un paolano alla corte di Di Livio

Convocato Francesco De Pantis. Il postino, che fa servizio a Vibo, giocherà nel ruolo di centrocampista

Pubblicato il: 03/08/2022 – 13:40
Nazionale di Poste italiane, un paolano alla corte di Di Livio

VIBO VALENTIA Torna in campo la Nazionale di Poste Italiane, la squadra di calcio che rappresenta l’Azienda nelle iniziative e nei tornei a fini benefici. Dopo lo stop dovuto alla pandemia e in occasione dell’importante anniversario dei 160 anni, Poste Italiane ha deciso di prosegue il suo cammino di vicinanza alle comunità e di presenza sul territorio, favorendo lo sport e l’inclusione.
Tra i nuovi giocatori scelti dall’allenatore Angelo Di Livio c’è anche Francesco De Pantis, originario di Paola ma portalettere a Vibo Valentia, nel ruolo di centrocampista.
«Il mio percorso in Poste Italiane – racconta De Pantis – inizia nel 2015 con un contratto a tempo determinato e nell’agosto del 2019 vengo assunto definitivamente in provincia di Pavia nell’ufficio di Vigevano”. Dopo due anni passati nel cuore della pandemia, il ritorno in Calabria, a Vibo Valentia.
“Qualche mese fa – continua il giovane portalettere- ho mandato il mio curriculum per partecipare alla selezione per la formazione della Nazionale di calcio di Poste Italiane. La mia vita, prima di entrare in questa Azienda, era tutta basata su questo fantastico sport, avendo giocato in vari campionati semi-professionisti e professionistici». Qualche settimana fa il debutto vincente sul terreno di gioco a Roma, in un triangolare. «Una gioia indescrivibile – commenta De Pantis – che mi ha portato in una grande squadra, non solo calcistica, dove lo spirito di gruppo è l’arma vincente».
Tra le oltre 400 candidature arrivate dai dipendenti delle diverse strutture del Gruppo Poste Italiane, sono stati 60 i giocatori convocati per partecipare ai provini di selezione. Dopo una intensa due giorni di test tecnici e allenamenti, Mister Angelo Di Livio ha scelto i 30 calciatori che indosseranno la maglia gialloblu della Nazionale di Poste Italiane e scenderanno presto in campo per le partite di beneficienza su tutto il territorio nazionale.
Nell’anno del suo 160esimo compleanno fra le numerose attività in programma, Poste Italiane riparte anche dal calcio con l’obiettivo di valorizzare lo sport e il gioco di squadra, fuori e dentro l’Azienda, e supportare iniziative di solidarietà confermando ancora una volta la sua vocazione di azienda socialmente responsabile.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x