Ultimo aggiornamento alle 16:39
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

verso il voto

Misiti: «Con Conte per scrivere insieme il nuovo corso del M5S e dell’Italia»

Il coordinatore pentastellato in Calabria: «Agli italiani dobbiamo garantire rappresentanti onesti, capaci, liberi»

Pubblicato il: 22/08/2022 – 11:31
Misiti: «Con Conte per scrivere insieme il nuovo corso del M5S e dell’Italia»

CATANZARO «Il 25 settembre saremo tutti chiamati alle urne e sono certo che, ancora una volta, avremo l’occasione di raccogliere la fiducia degli elettori che, nel rinnovato movimento, riconoscono quelle promesse mantenute che si sono concretizzate in leggi e misure reali, e che hanno dato linfa e rilancio al nostro Paese. Nei volti degli uomini e delle donne indicati per rappresentare il nostro elettorato ci sono la voglia, la grinta, le capacità di tutti gli attivisti di portare avanti il programma, stilato dal presidente Conte, per il bene degli italiani a cui dobbiamo garantire rappresentanti onesti, capaci, liberi». Lo afferma, in una nota, il deputato uscente Massimo Misiti coordinatore M5s in Calabria.

«La presentazione delle liste è un punto di partenza»

«Se da un lato la presentazione delle liste è il traguardo di un lavoro burocratico lungo e certosino che ha come obiettivo portare le persone che meglio potranno rappresentare gli italiani in Parlamento – prosegue Misiti – dall’altro rappresenta un punto di partenza con cui poter scrivere insieme il nuovo corso del MoVimento e dell’Italia intera. Questi ultimi giorni sono stati caratterizzati da inevitabili, e ampiamente prevedibili, momenti di concitazione dovuti al ridimensionamento dei rappresentanti che è stato fortemente voluto dal Movimento e votato da tutte le forze politiche. Un passaggio doveroso volto alla ricerca di una migliore governabilità, di cui andiamo fieri ed orgogliosi, e che mai e poi mai è stato vissuto come una penalizzazione dell’azione politica del Movimento». Per Misiti «compilare una lista di candidati non è un mero esercizio di riempimento di caselle. Sebbene ci siano state anche delle delusioni da parte di alcuni, con momenti di tristezza, sconforto e rabbia c’è da sottolineare che ogni nome, ogni candidato, ogni storia politica è stata verificata e sottoposta, come sempre, al giudizio di tutti gli attivisti e sotto l’occhio vigile dei vertici del Movimento, nella prospettiva di condivisione di scelte ed obiettivi». 

«M5S caratterizzato da senso di appartenenza e partecipazione»

«Sono state giornate frenetiche, fatte di riunioni, speranze e qualche delusione – sostiene ancora Misiti – ma ciò che caratterizza gli iscritti al Movimento è quel senso di appartenenza e partecipazione che tutti vivono con passione e spirito di collaborazione. Ed è a questo che mi appello affinché il lavoro svolto sino a questo momento non sia vano ma prosegua nel solco tracciato con maggior vigore e forza. A tutti i candidati vanno il mio sostegno e collaborazione per crescere insieme e raggiungere gli obiettivi. Agli elettori l’impegno e la garanzia che il Movimento sarà sempre presente pronto all’ascolto e ad intervenire accanto ai cittadini per stare dalla parte giusta».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x