Ultimo aggiornamento alle 22:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La posizione

Caro energia, Occhiuto: «”No” alla settimana corta per risparmiare»

Il governatore contrario alla chiusura delle scuole: «I nostri ragazzi hanno già sofferto tanto per le chiusure legate alla pandemia»

Pubblicato il: 12/09/2022 – 15:18
Caro energia, Occhiuto: «”No” alla settimana corta per risparmiare»

CATANZARO «Dico “no” alla settimana corta come misura straordinaria per risparmiare energia». Così il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, interpellato telefonicamente dall’Ansa che aggiunge: «I nostri ragazzi, dalle elementari alle superiori, hanno già sofferto tanto negli ultimi anni a causa della pandemia, e non meritano di subire nuove limitazioni: né scolastiche, né di vita sociale. Ogni iniziativa per contenere i consumi è ben accetta, ma la scuola non si tocca e gli istituti, a mio parere, devono tornare ai ritmi didattici pre-Covid, mantenendoli».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x