Ultimo aggiornamento alle 15:36
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

sanità

Cosenza, Loizzo: chiudere la vicenda degli Oss dopo la decisione del Consiglio di Stato

La candidata della Lega al Parlamento chiede lo scorrimento della graduatoria e lancia un appello ai commissari delle Asp

Pubblicato il: 18/09/2022 – 10:59

COSENZA “La decisione del Consiglio di Stato che ha dato ragione agli 81 Oss in graduatoria richiede un atto immediato da parte dell’azienda sanitaria provinciale di Cosenza che deve chiudere il contenzioso e assumere il personale”. Lo afferma Simona Loizzo, capolista al collegio plurinominale della Camera per la Lega. “Il Consiglio di Stato – sostiene la Loizzo – ha sospeso la decisione del Tar della Calabria e dato ragione agli oss – dice Loizzo – ma è giunto il momento di assumersi le responsabilità. Bisogna chiudere questa vicenda procedendo allo scorrimento della graduatoria come da noi sempre invocato – prosegue Loizzo – riconoscendo le buone ragioni degli operatori sanitari, che peraltro sono necessari e vitali per il funzionamento della sanità territoriale. Lo stesso appello rivolgo a tutti i commissari delle aziende sanitarie e ospedaliere affinché – conclude Loizzo – facciano scorrere le graduatorie esistenti procedendo con le assunzioni”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x