Ultimo aggiornamento alle 0:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

IL CASO

“Storiaccia” a Cetraro: donna morta e abbandonata da oltre 10 mesi nell’obitorio dell’ospedale

La salma di una sessantenne “dimenticata” da lunghissimo tempo in una cella frigorifero. Nessuno si è fatto vivo per recuperarla

Pubblicato il: 18/09/2022 – 10:49
“Storiaccia” a Cetraro: donna morta e abbandonata da oltre 10 mesi nell’obitorio dell’ospedale

CETRARO La salma di una donna deceduta all’ospedale di Cetraro giace abbandonata da oltre 10 mesi in una cella frigorifero dell’obitorio del presìdio. Secondo quanto si è appreso, la salma apparterebbe a una sessantenne che abitava a Cirella di Diamante e che circa un anno fa è morta nel reparto di Medicina, quindi è stata trasferita all’obitorio e quindi “parcheggiata” in una cella frigorifera, praticamente dimenticata da tutti. Sempre secondo quanto si è appreso, le autorità sanitarie avrebbero informato i familiari e altre istituzioni competenti ma senza avere alcun riscontro.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x