Ultimo aggiornamento alle 23:21
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’evento

A Tropea arriva la mostra “Negativo è positivo” di Mario Vetere

L’esposizione delle opere dell’artista calabrese (ma torinese di nascita) è curata da Emanuele Bertucci ed è patrocinata dal comune

Pubblicato il: 25/11/2022 – 13:11
A Tropea arriva la mostra “Negativo è positivo” di Mario Vetere

TROPEA Da domani 26 novembre al 27 gennaio 2023 Tropea ospiterà la mostra “Negativo è positivo” di Mario Vetere a cura di Emanuele Bertucci e patrocinata dal Comune di Tropea. L’evento è stato promosso dalla Mediano Arte e dall’Associazione “Arte è Cultura” e fortemente voluto dal sindaco Giovanni Macrì che ha inteso inserirlo all’interno di un ricco programma artistico-culturale previsto in città per questa stagione invernale. Per l’occasione sarà realizzato un catalogo edito da Mediano Editore. La mostra, che vedrà le opere dell’artista calabrese (torinese di nascita) esposte all’interno dell’ex convento delle Clarisse, in pieno centro storico, è in continuità con la tradizione intrapresa da qualche anno dall’amministrazione guidata dal sindaco Macrì che vede la perla del Tirreno aprirsi all’arte contemporanea e si inserisce in un calendario di eventi che la Mediano Arte e l’associazione “Arte è Cultura” hanno programmato per tutto il 2022 ed il 2023. La conferenza stampa, nella quale saranno presenti l’artista Mario Vetere, il sindaco di Tropea Giovanni Macrì, il curatore della mostra Emanuele Bertucci e il direttore di Infonight Armando Acri è prevista per sabato 26 novembre alle ore 17 all’Antico Sedile dei Nobili in Piazza Ercole a Tropea.

Chi è Mario Vetere

Mario Vetere nasce a Torino il 22 agosto 1972. Ha inventato la tecnica negativoèpositivo®️, volutamente con l’accento sulla è, a voler sottolineare che in tutto ciò che può sembrare negativo può essere ravvisato un elemento positivo. La tecnica è fortemente innovativa, la prima nel suo genere ad essere stata depositata in Italia. Negativoèpositivo®️ è un tentativo artistico molto ben riuscito. Si tratta di crete colorate sfumate con le dita su cartoncino, senza l’uso di pennelli. I disegni realizzati in negativo, come nelle vecchie pellicole fotografiche, sono fruibili modificando le impostazioni dei comuni strumenti tecnologici (tablet e/o smartphone) in negativo accedendo alla fotocamera. Passando l’obiettivo sui disegni l’effetto è strabiliante. Non vengono utilizzate tecniche di fotoritocco, Mario Vetere dipinge direttamente in negativo, utilizzando i colori corrispondenti.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x