Ultimo aggiornamento alle 12:46
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il dibattito

Occhiuto: «Prima di revocare il Reddito di cittadinanza facciamo funzionare i Centri per l’impiego»

Il governatore su La7: «Serve un supplemento di riflessiore, non si può riparare a un errore senza trovare una soluzione»

Pubblicato il: 29/11/2022 – 12:38
Occhiuto: «Prima di revocare il Reddito di cittadinanza facciamo funzionare i Centri per l’impiego»

CATANZARO «Il presidente Meloni e il suo governo, che è composto anche da autorevoli ministri di Forza Italia, hanno fatto la migliore manovra possibile, date le circostanze: hanno investito 30 miliardi contro il caro energia e hanno cominciato a fare quello che è contenuto nel programma di centrodestra». Lo ha detto Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria, intervenendo a “Coffee Break”, su La7.
«Personalmente ho invitato il governo a un supplemento di riflessione sul tema del reddito di cittadinanza. Lo considero un errore dei 5 Stelle, ma penso anche che a un errore bisogna riparare con una soluzione. Cancellarlo senza risolvere il problema della ricollocazione al lavoro è un fatto inutile. Nella mia Regione ci sono 240mila percettori di reddito di cittadinanza, considero giusto che possa essere revocato tale beneficio a chi rifiuta un’offerta di lavoro, ma prima di revocarlo entro 8 mesi, dobbiamo essere in grado di far funzionare i Centri per l’impiego e rendere possibile l’incrocio tra domanda e offerta di lavoro, altrimenti rischiamo di riparare, ripeto, ad un errore senza una vera soluzione», ha sottolineato il presidente Occhiuto.

«Meloni sta governando con piglio straordinario»

«Credo che il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, stia governando nel miglior modo possibile, considerata la crisi attuale dovuta soprattutto al caro energia. Crisi che rende davvero difficile affrontare i temi prioritari di governo. Lo sta facendo con un piglio straordinario, dimostrando anche quanto le donne sappiano essere forti e determinate». Lo ha detto Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria, intervenendo a “Coffee Break”, su La7 che ha aggiunto: «Noi dovremmo avere la capacità di superare talvolta steccati ideologici che ci fanno vedere le cose con gli occhi pieni di pregiudizio, senza considerare le cose buone che a volte ci sono. Io faccio i complimenti a Giorgia Meloni, perché credo che si stia dimostrando una piacevole sorpresa persino per i suoi oppositori che la ritenevano un pericolo, perché – secondo loro – avrebbe isolato l’Italia, inducendo anche l’Europa a considerarla tale».
«Invece il presidente Meloni – ha sottolineato il presidente Occhiuto – è andata in Europa fugando qualsiasi timore sul governo della nazione da parte del centrodestra».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x