Ultimo aggiornamento alle 8:14
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’intervento

Reggio Calabria, due arresti per furto di energia elettrica

I controlli nell’attività focus ‘ndrangheta all’interno del quartiere Modena. Accertata l’occupazione abusiva di due appartamenti

Pubblicato il: 16/12/2022 – 10:09
Reggio Calabria, due arresti per furto di energia elettrica

REGGIO CALABRIA Il 14 dicembre, nella zona Modena di Reggio Calabria, è stato predisposto un servizio di controllo straordinario del territorio interforze previsto nell’ambito del piano di azione nazionale e transnazionale focus ‘ndrangheta. Durante i controlli finalizzati a verificare l’eventuale occupazione abusiva di alloggi e il furto di energia elettrica, personale dell’Upgsp in collaborazione con il personale della Polizia Municipale di Reggio Calabria, previa verifica dei tecnici dell’Enel, ha accertato il furto di energia elettrica in due immobili, per il quale sono stati tratti in arresto i due occupanti, un uomo di 45 anni ed una donna di 60 anni. Nell’ambito della stessa attività che ha interessato il controllo di 11 unità immobiliari, è stata accertata l’occupazione abusiva di due appartamenti, per la quale sono stati denunciati in stato di libertà i due occupanti, un uomo di 25 anni ed una donna di 33 anni.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x