Ultimo aggiornamento alle 21:27
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Infrastrutture

Versace: «Il ponte sullo Stretto non sia un feticcio elettorale»

Il sindaco metropolitano: «Entrare nel merito della questione dei trasporti, dall’alta velocità alla statale 106»

Pubblicato il: 17/12/2022 – 16:51
Versace: «Il ponte sullo Stretto non sia un feticcio elettorale»

VILLA SAN GIOVANNI «Un momento di studio e di confronto assolutamente positivo, un’occasione per approfondire dal punto di vista tecnico la questione del ponte sullo Stretto ed in generale del tema infrastrutturale sul nostro territorio. Quando ci si confronta è sempre un fatto positivo e per questo ringrazio l’Associazione che ha promosso questo dibattito ed il Comune di Villa San Giovanni che lo ha ospitato. Io credo sia giusto discutere di questi aspetti e di farlo insieme al territorio, utilizzando i riferimenti tecnici che gli esperti possono fornirci ma anche confrontandoci con la visione che vogliamo dare al territorio». È quanto afferma il sindaco facente funzioni della Città metropolitana di Reggio Calabria, Carmelo Versace, intervenendo a Villa San Giovanni nell’ambito dell’incontro “Il ponte di Messina asset strategico per l’Italia che guarda al Mediterraneo”. Al convegno, promosso dall’Associazione Le Vie per il Sud e tenutosi presso la Sala Consiliare del Municipio di Villa San Giovanni, ha partecipato anche il professor Enzo Siviero, Rector University eCampus di Novedrate Como.
«L’errore che spesso è stato fatto – prosegue – è quello di trattare questo tema come un feticcio da campagna elettorale. Se ci facciamo caso è una questione che viene fuori ciclicamente e che nel tempo è stata totalmente banalizzata, dividendo la comunità tra favorevoli e contrari, cristallizzando posizioni spesso viziate anche da aspetti ideologici e convinzioni non basate su elementi scientifici e tecnici. Io ho sempre affermato che personalmente sono d’accordo quando si parla di grandi infrastrutture. Ma qui è necessario fare uno sforzo intellettuale, andando oltre le divisioni squisitamente ideologiche, ed entrando nel merito della questione dei trasporti sul nostro territorio, e non solo. Mi riferisco ad esempio al tema dell’alta velocità e dell’alta capacità ferroviaria, agli aspetti inerenti le grandi strade di collegamento al resto del Paese, penso ad esempio alla SS106». «Personalmente non intendo iscrivermi ai sostenitori del benaltrismo – conclude Versace – perché questo rischia di farci perdere un’opportunità, ma ciò che chiedo è serietà e certezza, che il tema del ponte non sia più una questione squisitamente elettorale ma sia affrontato attraverso un dibattito concreto e libero. Per questo sono contento di aver preso parte al dibattito promosso a Villa San Giovanni e ringrazio gli organizzatori per questa ulteriore occasione di confronto che ci hanno offerto».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x