Ultimo aggiornamento alle 14:33
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’indagine

Arsenale ritrovato a Cassano, si è costituito il presunto proprietario del “deposito”

L’uomo sarebbe il compagno della donna arrestata dai carabinieri, trovata in possesso delle chiavi del deposito agricolo

Pubblicato il: 20/12/2022 – 9:25
Arsenale ritrovato a Cassano, si è costituito il presunto proprietario del “deposito”

CASSANO ALLO IONIO Si è costituito il compagno della donna arrestata nei giorni scorsi a Cassano allo Ionio. In un locale adibito a deposito di attrezzi agricoli, nelle disponibilità della donna, i carabinieri della compagnia di Cassano guidata dal capitano Michele Ornelli avevano rivenuto un vero e proprio arsenale: cinque pistole di vario calibro, alcune delle quali con matricola abrasa, quasi trecento proiettili, otto caricatori, giubbetti antiproiettile più altri pezzi di ricambio per le armi.
L’uomo, incensurato, si è presentato questa mattina davanti al carcere di Castrovillari. Sarebbe il presunto proprietario del manufatto in cui erano nascoste le armi. La donna era stata trovata dai carabinieri in possesso delle chiavi del deposito. (lu.la)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x