Ultimo aggiornamento alle 16:38
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

cinema

Arriva in Calabria “Lo Sport Nazionale” del regista cosentino Andrea Belcastro: «Racconto il disagio della mia generazione»

Il film, che tratta il tema della ludopatia, verrà presentato domani al cinema Santa Chiara di Rende. Nel cast anche Alessandro Cosentini e Alessio Praticò

Pubblicato il: 28/12/2022 – 10:41
di Francesco Veltri
Arriva in Calabria “Lo Sport Nazionale” del regista cosentino Andrea Belcastro: «Racconto il disagio della mia generazione»

COSENZA Verrà presentato domani alle 19.30 al cinema Santa Chiara nel centro storico di Rende “Lo Sport Nazionale”, il nuovo cortometraggio del talentuoso regista cosentino Andrea Belcastro, prodotto da Lago Film con il sostegno di Calabria Film Commission. La pellicola, che lo scorso mese di novembre ha già fatto una prima tappa al Rome International Film Festival riscuotendo un ottimo successo di pubblico e di critica, è stata girata interamente a Cosenza. Narra con originalità e ironia la ludopatia, una tematica mai come in questo periodo molto dibattuta in Calabria con la controversa legge approvata nei giorni scorsi in Consiglio regionale tra le polemiche.«Questo cortometraggio – sottolinea al Corriere della Calabria il regista Andrea Belcastro – nasce dall’esigenza di raccontare il disagio della mia generazione, dei trentenni di oggi che ormai in maniera cronica si ritrovano senza lavoro e senza reali prospettive sul futuro e che dunque spesso cercano una “facile” via d’uscita. In questo caso la ricerca ossessiva del sistema perfetto delle scommesse calcistiche». Nel cast sono presenti diversi attori, calabresi e non, già noti al grande pubblico: dal protagonista Alessandro Cosentini, tra gli interpreti della serie Rai “Il Paradiso delle Signore”, ad Alessio Praticò (“Il cacciatore”, “Il traditore”, “Blocco 1821” e “Boris 4” alcuni dei suoi lavori più recenti), fino ad arrivare alle brillanti partecipazioni di Daniela Giordano, Marzio Honorato, Mariasilvia Greco, Dario De Luca, Ciccio Aiello ed Elio Giacobini.

Una commedia che racconta con ironia le scommesse clandestine

La storia strizza l’occhio alla commedia all’italiana: in un momento storico in cui sembra non esserci alcuna certezza sul futuro, a prevalere sono i sotterfugi illegali e pericolosi delle scommesse clandestine. Alessio, il protagonista del corto, grazie a una serie di rocambolesche vicende che gli cambieranno la vita, scoprirà che quella non è mai la strada giusta. «Come regista – afferma ancora Belcastro – per me è stato molto stimolante provare a cimentarmi con la commedia all’italiana, un genere poco frequentato nel mondo dei cortometraggi ma che mi ha consentito di raccontare tematiche importanti con una ironia imprescindibile in questo periodo storico senza, però, rinunciare a un certo formalismo estetico. Inoltre per come è strutturato questo cortometraggio, dal cast molto ampio alla struttura in tre atti, si può parlare quasi di un film in miniatura frutto di un lunghissimo lavoro di scrittura nato dal soggetto di Simone Mauro (un amico ex frequentatore assiduo delle sale scommesse) e sviluppato fianco a fianco con i miei preziosi collaboratori Severino Iuliano, Ciccio Aiello (tra gli attori del corto) e Giuseppe Isoni».

Andrea Belcastro: da “Ecco Sorride” a “Recherche” e “Deshdentau”

Andrea Belcastro, nato a Cosenza nel 1987, dopo la laurea con lode in “Linguaggi dello Spettacolo, del Cinema e dei Media”, ha perfezionato le sue competenze artistiche con maestri del cinema come Giuseppe Lanci, Daniele Ciprì, il premio Oscar Mauro Fiore, Mimmo Calopresti e Ugo Chiti.

Il regista Andrea Belcastro

Il suo primo lavoro, “Ecco Sorride”, del 2014 ha vinto i premi “Miglior Film” e “Miglior Attore” al festival Brevi d’Autore. L’anno successivo il cortometraggio “Nessuna croce manca” è stato tra i lavori selezionati dal Centro Nazionale del Corto per rappresentare l’Italia allo “ShortShorts Mexico”. Tra i suoi film più recenti “Recherche” (2017) e “Deshdentau” (2019).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x