Ultimo aggiornamento alle 19:37
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

meteo

Ancora maltempo al Centro-Sud, allerta arancione sulla Calabria

Avviso della Protezione civile fino alle 24 del 10 gennaio. Forti rovesci specie sul versante tirrenico. Le raccomandazioni per i cittadini

Pubblicato il: 09/01/2023 – 15:40
Ancora maltempo al Centro-Sud, allerta arancione sulla Calabria

COSENZA La perturbazione che ha raggiunto l’Italia continuerà ad interessare nelle prossime ore le regioni centrali e meridionali, con piogge e temporali e venti forti. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una allerta meteo che prevede a partire dalle prime ore di martedì venti forti su Valle d’Aosta, Liguria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Calabria, Sicilia e Sardegna, in estensione alla Basilicata. Attese inoltre ancora piogge, che localmente potranno essere anche molto intense e accompagnate da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento, sulla Calabria, dove l’allerta sarà arancione.

L’avviso della Protezione civile regionale per Cosenza

La Protezione civile regionale ha indirizzato un messaggio di allerta meteo di livello arancione al Comune di Cosenza prevista per tutta la giornata di oggi e fino alle ore 24,00 di domani, martedì 10 gennaio.
Il quadro previsionale fa riferimento, fino alla mezzanotte di oggi, a precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, specie sui versanti tirrenici.
Previsti, inoltre, venti forti o di burrasca dai quadranti meridionali, tendenti a ruotare da ovest/nord-ovest. Possibili anche mareggiate sulle coste esposte.
Analoga la situazione per la giornata di domani, martedì 10 gennaio, fino alle ore 24,00.
I possibili fenomeni temporaleschi, stando alle previsioni della Protezione civile regionale, potrebbero evolvere in nubifragi anche persistenti, con possibilità che si verifichino fenomeni di esondazione in corrispondenza dei fiumi con bacino idrografico di rilevanti dimensioni.
La situazione prospettata ha indotto il Settore Protezione Civile del Comune a diffondere le consuete raccomandazioni alla cittadinanza:

  • Evitare di allontanarsi dalla propria abitazione se non strettamente necessario;
  • Non sostare in prossimità di fiumi, argini, torrenti, scarpate, ponti;
  • Porre estrema attenzione nell’attraversamento di sottopassi o ponti;
  • Fare attenzione alla possibile caduta di rami e alberi;
  • Non sostare nella zona di possibile caduta di cornicioni o tegole;
  • Non sostare in locali interrati o seminterrati esposti a possibili allagamenti o inondazioni.

In caso di necessità, i cittadini possono contattare il numero della Polizia Municipale: 0984 813760.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x