Ultimo aggiornamento alle 11:21
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’insediamento

Corigliano Rossano, Zanfini è il nuovo dirigente del commissariato di polizia

Curriculum di tutto rispetto per il vice questore. Proviene da Paola, ha diretto Castrovillari e la squadra mobile di Cosenza

Pubblicato il: 16/01/2023 – 12:21
Corigliano Rossano, Zanfini è il nuovo dirigente del commissariato di polizia

CORIGLIANO ROSSANO Cambio della guardia al commissariato di Polizia di Corigliano Rossano. Da qualche giorno si è insediato il dirigente Giuseppe Zanfini, 54 anni, vicequestore, laureato in giurisprudenza. Subentra a Cataldo Pignataro.
Il neo dirigente vanta un curriculum di tutto rispetto. Dopo aver vinto il concorso di ammissione al corso di formazione per vice commissari, viene assegnato alla questura di Nuoro con l’incarico di vice dirigente Digos e poi trasferito al commissariato di Lanusei in provincia di Nuoro.
Nel 2001 è trasferito prima alla questura di Reggio Calabria con l’incarico di  vice dirigente dell’ufficio volanti e nello stesso anno va a dirigere il commissariato di Taurianova.
Nel 2004 raggiunge Castrovillari, dove dirige il commissariato locale per dieci anni. Nel 2014 assume la dirigenza della squadra mobile di Cosenza e tre anni più tardi viene trasferito alla divisione anticrimine con l’incarico di vice dirigente. Dal giugno 2019 e fino a qualche settimana fa ha diretto il commissariato di Paola. Zanfini si è insediato a capo del commissariato di Corigliano Rossano nei giorni scorsi. (lu.la.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x