Ultimo aggiornamento alle 18:08
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’intervento

«Che fine hanno fatto i soldi per la ricostruzione della seggiovia di Gambarie?»

A chiederlo è il consigliere metropolitano di Reggio Calabria, Giovanni Latella. Il finanziamento era stato assicurato dopo l’incendio del 2020

Pubblicato il: 23/01/2023 – 18:18
«Che fine hanno fatto i soldi per la ricostruzione della seggiovia di Gambarie?»

REGGIO CALABRIA «Che fine ha fatto il finanziamento annunciato dalla Regione Calabria per la ricostruzione della seggiovia principale di Gambarie d’Aspromonte?». A chiederlo è il consigliere metropolitano di Reggio Calabria, Giovanni Latella, delegato dall’ente nel settore Sport che aggiunge. «L’arrivo delle prime nevicate invernali – afferma Latella – riporta in piena attualità una problematica che va avanti ormai da qualche anno, l’incendio che nell’autunno del 2020, in piena emergenza Covid, ha danneggiato irreparabilmente il corpo principale del primo impianto, quello che da piazza Mangeruca conduce alla cima di Monte Scirocco, penalizza ancora fortemente la nota località turistica invernale, uno dei luoghi paesaggisticamente più belli ed unici dell’intero Mezzogiorno. Non si comprende come – conclude – a distanza di più di due anni da quel triste episodio, nonostante i reiterati annunci, anche a poche settimane dalle scadenze elettorali che nel frattempo sono intercorse, non si sia registrato da parte della Regione, ente che a suo tempo ha finanziato la costruzione degli impianti di risalita di Gambarie, un impegno concreto per la riparazione o la ricostruzione della seggiovia».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x