Ultimo aggiornamento alle 13:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

il talk

Roberto Gallo: «Combattiamo i disagi dell’erosione costiera con la passione»

Il titolare del ristorante “Riva” di Falerna si dice fiducioso: «Sono convinto che la politica ci verrà incontro»

Pubblicato il: 26/01/2023 – 15:38
Roberto Gallo: «Combattiamo i disagi dell’erosione costiera con la passione»

LAMEZIA TERME «Io sono convinto che i provvedimenti arriveranno presto, grazie anche alla politica che ci governa, sarà il momento giusto per fare qualche intervento consistente che mi auguro renda solo un brutto ricordo le mareggiate che abbiamo avuto negli ultimi giorni. Il mare, purtroppo, non è facile da gestire. Quando si arrabbia si prende tutto». A dirlo è stato il titolare del “Riva” di Falerna Roberto Gallo, ospite de “L’altra politica”, l’approfondimento settimanale andato in onda su “L’altro Corriere Tv”. Intervistato da Danilo Monteleone e Ugo Floro, Gallo si è soffermato sul problema dell’erosione costiera che la scorsa settimana si è fatta sentire lungo le direttrici joniche e soprattutto tirreniche, con i casi limite di San Lucido, Nocera, Falerna. Floro e Monteleone nel corso dell’incontro, hanno evidenziato come i finanziamenti stentino a decollare nonostante siano stati destinati proprio alla realizzazione di opere a difesa delle coste.

«Serve un pronto intervento e poi attuare un piano definitivo»

«Sicuramente è tutto l’insieme che fa la differenza – ha affermato Riva – però ora abbiamo il problema è ora serve una soluzione. Serve un pronto intervento per mettere in sicurezza i punti centrali del problema e poi, con calma, strutturare un progetto definitivo. Quando ci sono situazioni così gravi, l’obiettivo principale è quello di mettere al riparo più cose possibili, perché la furia del vento e il mare non risparmiano nulla. Noi imprenditori abbiamo investito di tasca nostra per limitare al massimo i danni. La soluzione ideale è quella di intervenire nell’immediato e ci auguriamo tutti, ma sono convinto che accadrà, che le istituzioni si stiano già muovendo in tal senso per salvaguardare più strutture balneari, lungomari ecc. Questo è un tema che tocca più attività turistiche e credo di poter dire che sia un tema sensibile a molti». All’imprenditore è stato chiesto poi quanto sia difficile fare impresa in ambito turistico di fronte a problematiche di questa natura che spesso si affrontano in totale solitudine. «Il motore trainante – ha sottolineato Gallo – è la passione che abbiamo per questo lavoro. Senza la passione si parlerebbe del nulla. Bisogna credere in quello che si fa cercando di trovare soluzioni alle difficoltà che si presentano, soprattutto tra quelle che riusciamo a gestire direttamente, come ad esempio dare dei servizi ai nostri ospiti anche di fronte agli imprevisti e i danni di natura meteorologica. Noi al “Riva” cerchiamo con tutte le nostre energie di mettere al primo posto gli ospiti in modo da fargli vivere un’esperienza unica. Ma siamo convinti, guardando un po’ a come si sta muovendo ultimamente la Regione per quanto riguarda la salvaguardia del mare, che già dalla prossima estate potremo vedere dei buoni risultati».

«Per noi l’accoglienza è tutto, il cliente è il nostro attore principale»

Sui ritardi cronici della Calabria nell’accoglienza ai turisti, Gallo ha precisato che nella sua attività si punta proprio a rompere gli schemi del passato. «Il nostro attore principale è il cliente – ha dichiarato – che deve trascorrere delle giornate positive a 360 gradi, parlo di cibo, atmosfera, musica e servizi in genere. Sono questi gli elementi che portano i clienti a scegliere un posto anziché un altro. Colgo l’occasione per dire che quest’anno a fine giugno ci sarà un evento internazionale sullo champagne e, per l’Italia, è stata scelto proprio il Riva come location. Questo per noi è un grande risultato dopo tanti anni difficili e di sacrificio. Il nostro segreto è lottare con passione e filosofia aziendale da trasmettere a tutti e non arrendersi mai. Solo in questo modo si possono raggiungere grandi obiettivi come stiamo facendo da anni».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x