Ultimo aggiornamento alle 16:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il corteo

Cosenza, Guarascio unisce le due curve (che gli chiedono di andarsene)

Corteo del tifo organizzato nel centro di Cosenza. «Vattene» è l’invito al presidente del club. Continua lo scontro dopo i pessimi risultati

Pubblicato il: 27/01/2023 – 19:16
Cosenza, Guarascio unisce le due curve (che gli chiedono di andarsene)

COSENZA Forse non ne sarà contento, ma alla fine Eugenio Guarascio un miracolo lo ha compiuto. Non è la salvezza (l’ultimo posto depone male ma ci si spera sempre) ma la ritrovata compattezza del tifo organizzato a Cosenza. Almeno per una sera i cori sono stati “lanciati” assieme dalle due Curve, d’accordo nel chiedere al patron della squadra rossoblù di farsi da parte, locuzione soft per il “Guarascio vattene” che campeggia sullo striscione “anima” del corteo. La manifestazione ha attraversato il centro della città, tanti hanno sfidato il freddo pungente e intonato inni da stadio e ripetuti inviti all’imprenditore affinché si faccia da parte.

Clima prevedibile: la tifoseria ha disertato lo stadio nell’ultima uscita casalinga contro il Benevento e anche l’incontro promosso dal sindaco della Città dei Bruzi Franz Caruso per ricomporre i contrasti e cercare di stemperare la tensione. Niente da fare: Guarascio ritiene di aver fatto il massimo per il club, i supporter rossoblù credono che la sua gestione sia carente in investimenti e competenza. Muro contro muro non più negoziabile, tanto che i tifosi hanno preso come l’ennesima sfida l’idea di mettere in vendita a un euro i tagliandi delle curve per la prossima partita contro il Parma. Niente da fare: stadio vuoto e piazza piena per confermare la rottura tra i vertici societari e i gruppi ultrà. (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x