Ultimo aggiornamento alle 21:21
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La decisione

Molestie al “Majorana”, il prof accusato torna in aula

Reintegrato in servizio il docente accusato di aver importunato studentesse al liceo di Castrolibero. Insegnerà a Rende

Pubblicato il: 28/02/2023 – 17:21
Molestie al “Majorana”, il prof accusato torna in aula

CASTROLIBERO Tornerà in servizio il professore accusato di molestie sessuali in un istituto superiore del Cosentino. L’Ufficio scolastico regionale ha disposto il reintegro del docente con un provvedimento che tiene conto della decisione emessa dal giudice del lavoro del tribunale di Cosenza. Il professore si era rivolto al giudice del lavoro dopo la decisione dell’Ufficio scolastico regionale della Calabria che lo scorso 30 agosto lo aveva destituito dalla professione.
Il professore è indagato dalla procura di Cosenza per abusi su alcune studentesse. Tre ragazze, che frequentavano l’istituto superiore “Majorana” di Castrolibero, denunciarono il docente anche per presunti episodi che si sarebbero verificati anche negli anni passati. Da quel momento, il caso fini’ sotto i riflettori nazionali. Gli studenti occuparono la scuola per due settimane. Arrivarono anche gli ispettori del ministero che sentirono docenti e professori. E da questo sarebbe, forse, scaturito il provvedimento dell’Ufficio scolastico regionale che decise di destituirlo. Ma lui si rivolse al giudice del lavoro che ora lo ha reintegrato. Sarà in servizio pero’ in un liceo di Rende. Prosegue invece il procedimento penale.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x