Ultimo aggiornamento alle 23:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’idea

Camera di commercio di Cosenza, parte il progetto “Stay export”

Progetto finanziato da Unioncamere in collegamento con le iniziative realizzate nell’ambito del Progetto Sei, giunto alla terza edizione

Pubblicato il: 10/03/2023 – 16:10
Camera di commercio di Cosenza, parte il progetto “Stay export”

COSENZA L’attuale contesto globale presenta scenari diversificati definiti da una molteplicità di elementi, come la cultura e le tradizioni, le caratteristiche geografiche, la situazione sociopolitica, l’economia, solo per citare i principali, e sono così numerosi i fattori e le variabili in gioco che diventa imprescindibile, per le imprese interessate ad esportarein un qualunque Paese, acquisire un bagaglio di conoscenze adeguato a comprenderne le peculiarità.

“Stay Export”

Da qui l’idea di Stay Export, progetto finanziato da Unioncamere in stretto collegamento con le iniziative realizzate nell’ambito del Progetto Sei (Sostegno all’export dell’Italia), giunto alla terza edizione, con il quale la Camera di Commercio di Cosenza avvierà un insieme di azioni finalizzate ad aiutare le imprese a fronteggiare le difficoltà sui mercati internazionali rilevate in questa fase, in seguito alla pandemia e allo scoppio del conflitto russo ucraino, per rafforzare la loro presenza all’estero attraverso la costruzione di un percorso di orientamento e assistenza articolato. Secondo il Fondo monetario internazionale nell’ultimo biennio l’economia italiana è cresciuta più di quella mondiale nel suo complesso (rispettivamente +6,2% e +3,4%), nonché della media dei Paesi avanzati (+5,4% e +2,7%), merito anche del notevole contributo derivante dalle esportazioni, nelle quali è stato trainante il ruolo del settore agroalimentare, che ha sfondato il tetto dei 60 miliardi. Questo rende il progetto Stay Export un vettore importante per le numerose imprese della provincia di Cosenza che intendono operare all’estero al fine di consolidarsi come realtà affermate oltrefrontiera. Il programma del progetto consisterà in una consulenza personalizzata, erogata da una Camera di commercio Italiana all’estero assegnata all’impresa sulla base delle indicazioni fornite nella domanda di partecipazione, che includerà informazioni su: approccio culturale al Paese di riferimento, livello di barriere d’ingresso, macro-tendenze del settore, aspetti operativi legati all’export, strategie commerciali ed opportunità d’investimento. È possibile aderire al progetto entro il 15 marzo registrandosi sulla piattaforma Sostegno Export di Unioncamere (https://www.sostegnoexport.it/stay-export/). L’avviso pubblico contente tutte le informazioni di dettaglio è consultabile sul portale web della Camera di commercio di Cosenza, www.cs.camcom.gov.it, nella sezione “Far Crescere l’impresa-Attività Promozionali per le imprese”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x