Ultimo aggiornamento alle 22:27
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

I controlli

Frode informatica nel Cosentino, sigilli a 20 slot machine

Agenti del commissariato di Paola e personale dei Monopoli ha scoperto manomissioni agli apparecchi. Circa 10mila euro frodati

Pubblicato il: 17/03/2023 – 16:05
Frode informatica nel Cosentino, sigilli a 20 slot machine

TORTORA Nove le sale giochi controllate, circa 50 gli apparecchi di gioco sottoposti a verifica di cui 20 sono risultati alterati e sottoposti a sequestro. È l’esito di un’operazione condotta nel Tirreno cosentino dal personale della Questura di Cosenza (personale dell’U.P.G. e S.P., Squadra Amministrativa della Divisione PASI e del Commissariato di P.S. di Paola) in cooperazione con i Funzionari ADM dell’Ufficio dei Monopoli di Cosenza, volta alla verifica degli apparecchi di gioco illegali.
E ammonta a circa 10 mila euro, il denaro posto sotto sequestro perché, secondo quanto appuranto, frutto dell’illecita attività di frode informatica.
In particolare gli investigatori avrebbero notato la presenza di una doppia scheda (cosiddetto clone) che permetteva di inoltrare solo dati parziali così da alterare la giocata ed eludere la corretta trasmissione dei dati inerenti le giocate a danno sia dei giocatori che dell’Erario.
L’ ipotesi di reato è dunque frode informatica, per la quale risulta indagata la titolare di una ditta individuale sita in Tortora dedita alla gestione ed al noleggio di tali apparecchiature presso vari esercizi commerciali della provincia di Cosenza oltre che in Basilicata.
Gli Uffici in questione provvederanno al recupero dell’imposta evasa ed eleveranno le sanzioni amministrative stabilite in euro da 5.000 a 50.000 per ciascun apparecchio rinvenuto oltre alla chiusura da trenta a sessanta giorni degli esercizi all’interno dei quali sono stati rinvenuti gli apparecchi di gioco manomessi.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x