Ultimo aggiornamento alle 23:10
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

il percorso

Unical, gli studenti di Medicina varcano la soglia dell’Ospedale di Cosenza

Al via le attività teorico-pratiche dei futuri medici nei laboratori dell’Annunziata. È l’esordio dopo il protocollo firmato a inizio anno

Pubblicato il: 27/03/2023 – 21:07
Unical, gli studenti di Medicina varcano la soglia dell’Ospedale di Cosenza

COSENZA Nella giornata odierna, gli studenti del secondo anno del corso di laurea in Medicina e Chirurgia TD (Tecnologie digitali) dell’Università della Calabria, interateneo con la “Magna Graecia”, hanno iniziato le attività di esercitazione teorico-pratica, previste all’interno del proprio percorso curriculare, presso le strutture dell’Azienda Ospedaliera “Annunziata” di Cosenza.
Si tratta dell’esordio di queste attività svolte dagli studenti dell’Unical all’interno dell’Ospedale di Cosenza, frutto del protocollo d’intesa firmato, ad inizio anno, dal rettore dell’Università della Calabria, Nicola Leone, e dal commissario dell’Azienda Ospedaliera, Vitaliano De Salazar, con l’ambizioso obiettivo di contribuire al miglioramento dei servizi sanitari del territorio, attraverso una crescente sinergia tra Unical e Annunziata.
Sono stati circa 70 gli studenti che hanno varcato le porte dell’Ospedale dell’Annunziata per la prima delle quattro giornate di esercitazioni teorico-pratiche previste (le prossime sono in programma il 30 marzo, 3 e 5 aprile), nell’ambito degli insegnamenti universitari di Patologia generale e Patologia clinica, Medicina di laboratorio e Microbiologia, e che potranno ora arricchire la propria formazione grazie all’esperienza sul campo in laboratori specialistici, e al patrimonio di conoscenze e strumentazioni tecnologiche messe a disposizione dalle strutture ospitanti: il laboratorio di Analisi Cliniche, il laboratorio di Immuno-Ematologia e Medicina Trasfusionale, quello di Anatomia Patologica e il laboratorio di Microbiologia. 
Sarà l’occasione per gli studenti per iniziare a prendere contatto con l’attività assistenziale, in questa nuova tappa di formazione e potenziamento del corso di laurea in Medicina e Chirurgia TD (tecnologie digitali), con l’auspicio che possano loro stessi, nel futuro, operare con competenza e professionalità, presso le strutture ospedaliere e sanitarie del territorio, come ribadito dal Presidente del corso di laurea, Marcello Maggiolini: «I nostri studenti – ha evidenziato Marcello Maggiolini – avranno modo di approfondire le tecnologie e il know how avanzato di cui già dispone l’Annunziata e, con la loro presenza dinamica, essere protagonisti della sanità del futuro che vogliamo contribuire a realizzare».
«L’accoglienza è stata ottima – ha dichiarato Azzurra Mandolito, giovane allieva del corso di laurea in Medicina e Chirurgia TD e rappresentante degli studenti dello stesso corso – ottimo anche il coinvolgimento nelle attività. Siamo certi che questa esperienza sarà utile per le conoscenze pratiche che dovremo acquisire».
«Con l’avvento delle tecnologie più innovative ed avanzate – ha spiegato lo studente Gianbattista Spadafora – il corso in Medicina e Chirurgia TD si pone, con successo, come anello di congiunzione tra la medicina del passato e quella del futuro, con l’ambizione di dare vita ad alcune tra le prime figure di medici-ingegneri nel panorama della sanità italiana e credo fermamente che ci stia riuscendo in pieno».
L’inizio delle attività di esercitazione teorico-pratica da parte degli studenti fa così seguito alla presa di servizio, nel febbraio scorso, del primo gruppo di professori e ricercatori dell’Università della Calabria che svolge la propria attività assistenziale presso l’Azienda Ospedaliera Annunziata di Cosenza e precede la condivisione di strumentazioni mediche di avanguardia prevista per i prossimi giorni.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x